HOME PAGE | CONTATTI | ACQUISTA LE PUBBLICAZIONI | SCHEDA GIORNALISTA |

20 Luglio 2012

SE ATENE PIANGE, SPARTA NON RIDE: FIAT E LE ALTRE

Archiviato in: Auto, IL BLOG "PERLE E PIRLATE" da candido motore, Notizie — collaboratore @ 9:41
 

Il clan degli urlatori che inveiscono, quotidianamente e, spesso, più volte al dí, contro Fiat e Marchionne indossano rigidi paraocchi. Lo prova il fatto che, mai, fanno riferimento, nei loro strilli, alle precarie condizioni del mercato dell’auto in Europa, alla guerra dei prezzi e alle critiche condizioni nelle quali versano altri costruttori. Per loro, conta solo demonizzare ­ diciamo pure sputtanare ­ Fiat e Torino. Chi non sa ­ ed è la stragrande maggioranza dei loro accoliti ­ crede che altrove siano rose e fiori. JATO, il leader mondiale nella raccolta e analisi di notizie e dati nel settore automotive, ci fa scoprire che, nel primo semestre di quest’anno, le dieci vetture più vendute in Europa hanno subito un calo del 10,4% rispetto all’analogo periodo del 2011, mentre la domanda complessiva è scesa del 6,6%. Sei modelli hanno subito una flessione superiore del 10%: Opel Astra ha registrato un meno 20,7% e Renault Clio meno 20,2%. Anche VW Golf è andata in rosso (meno 6,2%) e ancora di più VW Polo (meno 14,1%), in barba al fatto che il clan degli urlatori è in adorazione di Wolfsburg. Delle Top 10, solo due hanno registrato un aumento: Nissan Quashqai SUV e BMW serie 3. Se Atene piange, Sparta non ride. Al clan degli urlatori tutto questo non interessa. La loro missione è quella di fuorviare il prossimo. Meglio, ingannarlo.

I Top 10 in Europa ­ Gennaio-giugno 2012 – % differenza su Gennaio-giugno 2011

1. VW Golf 240,020 -6.2%

2. Opel Corsa 149,553 -13.3%

3. VW Polo 163,818 -14.1%

4. Ford Fiesta 171,605 -12.8%

5. Renault Megane 111,191 -14.7%

6. Opel Astra 129,774 -20.7%

7. Renault Clio 130,638 -20.2%

8. Ford Focus 139,108 -7.9%

9. Nissan Qashqai 114,586 +1.0%

10. BMW Serie 3 91,442 +4.9%

Fonte: JATO Dynamics

 

1 commento »

  1. Peccato che nessun modello Fiat-Lancia-Alfaromeo compaia nelle top ten delle vendite europee. Eppure anni orsono la Uno era l’auto più venduta in Europa o si giocava il primo posto con la Golf. E’ un brutto segno perdere la memoria…
    Peccato che di modelli nuovi e a prezzi competittivi non ci sia neppure l’ombra oramai da tempo.
    Della nuova Thema non c’è più notizia, la Freemont dopo una partenza promettente non sfonda ( ed erano state previste 100.000 pezzi all’anno), faticano persino la nuova Panda e a nuova Ypsilon a prezzi fuori mercato e poi non piacciono….(era meglio l’ “edizione” precedente a detta degli stessi Concessionari), non rimane che consolarsi con il caffè che possiamo bere se acquistiamo la copia della MINI, pardon la 500 L.
    Marchionne é bravissimo, probabilmente il n°1, nel suo mestiere che però non é quello di fare automobili possibilmente di successo.

    Comment di Franco Liistro — 20 Luglio 2012 @ 2:21

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Crisalidepress.it è una testata registrata presso il Tribunale di Milano n. 481 del 05.09.2001 - Copyright © Crisalide Press srl