HOME PAGE | CONTATTI | ACQUISTA LE PUBBLICAZIONI | SCHEDA GIORNALISTA |

14 Gennaio 2014

DOLCE & GABBANA: LEZIONE DI STORIA

Archiviato in: Moda, Notizie — cristiana @ 3:05
 

di Sofia Catalano

E’ ancora Sicilia da Dolce & Gabbana , ma stavolta più che tradizione è storia. Il duo apre un nuovo capitolo di ricerca , di scena i Normanni . Si comincia con i Re , otto , con tanto di corone , che aprono la sfilata : cappotti, giacche, felpe , blouson di linea quadrata, austera, ma ricchi per foggia e per decori. E sono il palazzo dei Normanni di Palermo , il castello Ursino di Catania, dimora dell’illuminato Re Federico II di Svevia, le guglie delle chiese gotiche , stampati su seta e poi “doppiati” su lane, feltri, montone a definire nuove armature, corazze e cotte, in versione abiti glamour , in alternativa luminosi di cristalli, borchie e ricami. Onnipresente il cappuccio in lana a suggellare l’immagine medievale, così come lo stage , con sedie imponenti, armature, dipinti e lampadari in ferro con fiammelle fioche, su sottofondo di musica da menestrello . Sfilano ancora doppiopetti in velluto a righe , con pantalonislim e revers “intarsiati” in seta cravatteria, che per contrasto si indossano con sneakers multicolor o stivaletti borchiati. Nulle è greve anzi , i due stilisti sono riusciti ad evocare la parte più solare del buoi periodo “ Del resto anche adesso siamo in una sorta di medio evo “ commentano. Ma il momento non scoraggia Domenico e Stefano,anzi , la collezione è un nuovo capitolo di virtuoso mix tra creatività innovativa e tradizione sicula, che continua ad affascinare il mondo.

 

Nessun commento »

Non c’è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Crisalidepress.it è una testata registrata presso il Tribunale di Milano n. 481 del 05.09.2001 - Copyright © Crisalide Press srl