HOME PAGE | CONTATTI | ACQUISTA LE PUBBLICAZIONI | SCHEDA GIORNALISTA |

6 Aprile 2011

PELLICCE IN CUSTODIA O ACQUISTO A BUON PREZZO?

Archiviato in: Moda, Notizie, Save the Date — cristiana @ 10:16
 

SAVE THE DATE – di Barbara Vitti

Primavera: pellicce in custodia e acquisto di una nuova pelliccia.

Più che mai di attualità , il trend del prossimo inverno sarà la pelliccia, corta, lunga, a bolero, a bordura su giacche e cappotti, a gilet, ma non possederla è impossibile. Ecco perchè il mio consiglio è acquistarla adesso, per chiedere un “prezzo fuori stagione”.

Caterina Balivo, in cappottino in visone color panna , a maniche corte, con fusciacca gioiello e false maniche in maglia di cachemire strecht.

Che la pelliccia sia il capo “must” dell’inverno 2011-2012 lo testimoniano i dati in crescita degli ordini e il trionfo della pelliccia sulle passerelle. Sorprendono i contrasti armonizzati delle volpi bianche e nere, del chinchilla naturale, del visone volpe, dello zibellino . Molto innovativo l’utilizzo delle lavorazioni tricottate dove il cachemire di qualità fa da sostegno a ricami in volpe o visone.

E’ indubbiamente un capo che rende più bella una donna esaltandone la personalità. Dalla collezione NJOLE’ ho scelto due bellissime indossatrici: l’attrice Margareth Madè di Baaria film di Tornatore ex top model e Caterina Balivo presentatrice televisiva di Pomeriggio sul 2.

Margareth Madè con visone nero lavorato a strisce orizzontali, trattenuto in vita da un lungo nastro di gros-grain . Interno in maglia di cachemire.

 

21 commenti »

  1. Dovreste vergognarvi a diffondere queste mode di dolore e sangue!! Non solo chi uccide ma anche chi ordina e chi richiede e chi fa pubblicita e’ complice!!! VERGOGNATEVIIIIIIIIIIII

    Comment di AbColette — 22 Marzo 2013 @ 4:43

  2. se hai il coraggio di comprarti una pelliccia, abbia il coraggio di guardare video come questo, se alla fine sarai riuscita a non farti SCHIFO, complimenti! http://www.youtube.com/watch?v=13PL2GP_oe4

    Comment di laura — 22 Marzo 2013 @ 5:42

  3. disgustose, di cattivo gusto e macchiate di tanto tanto sangue. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA

    Comment di laura — 22 Marzo 2013 @ 5:47

  4. Ancora a parlare delle pellicce?? Non siamo più ai tempi della pietra che per proteggersi dal freddo era necessario usare una pelliccia (e cmq i preistorici erano più civili, visto che quantomeno prima li uccidevano…)! E’ la crudeltà più atroce che si possa compiere su un animale, e non affatto necessaria visto che abbiamo tutti i mezzi e le possibilità per farne a meno. Prima di comprare una pelliccia pensate a quanti animali, con la vostra scelta, procurate orrore e sofferenze!!! Se non sapete come si fanno le pellicce o pensate che gli animali vengano solo tosati, così come si fa per la lana, guardatevi uno qualunque dei filmati online: se non riuscite neanche a guardare quello che fanno agli animali non dovreste essere complici. Se riuscite a vederlo e ciò vi fa provare indifferenza: fate schifo, senza di voi il mondo sarebbe un posto migliore.

    Comment di sofia — 22 Marzo 2013 @ 5:52

  5. Onestamente le donne impelliciate mi fanno schifo! Invito tutti quelli che sono contro le pellicce, a dire quanto segue quando una donna con pelliccia è vicina: Per cortesia, si allontani con quel cadavere che indossa, puzza e non voglio tornare a casa a lavarmi” il tutto possibilmente ad alta voce.Facciome sentire delle povere idiote!

    Comment di SergioG. — 22 Marzo 2013 @ 5:57

  6. vegogna! Ancora con queste pelliccie…abominevole! Frutto di anime innocenti torturare solo per vanità!!

    Comment di valeria — 22 Marzo 2013 @ 5:58

  7. “E’ indubbiamente un capo che rende più bella una donna esaltandone la personalità”
    Se una donna (o uomo) ha bisogno degli avanzi di cadaveri di animali vissuti male e morti atrocemente ha ben poca personalità da esaltare e dovrebbe solo vergognarsi. E anche tu che tieni questo blog (scritto pure male).

    Comment di Silvia — 22 Marzo 2013 @ 6:00

  8. Un grazie di cuore da tutti gli animali che ci hanno lasciato la vita per soddisfare la vostra vanità.

    Comment di Rosanna — 22 Marzo 2013 @ 6:19

  9. Una donna con la pelliccia è una donna vuota, che mette la sua vanità al di sopra della vita di un altro essere, una donna, per essere bella, non ha bisogno di indossare dei cadaveri, deve imparare ad indossare il cervello!!

    Comment di alessandra — 22 Marzo 2013 @ 6:28

  10. In coscienza, trovo alquanto anacronistico indossare ancora pellicce. Tutti ormai sanno quali orrori si nascondano dietro: animali scuoiati vivi, allevati in modo disumano etc…io dico no alle pellicce e moltissimi la pensano come me

    Comment di gisella guerra — 22 Marzo 2013 @ 6:55

  11. Sapete come uccido questi poveri animali????? Informativi prima di indossare scuoiano vive le povere bestiole grazie

    Comment di Gino — 22 Marzo 2013 @ 6:57

  12. una donna con la pelliccia dimostra semplicemnete il vuoto che c’e'all’interno di un involucro di sofferenza, una donna con una pelliccia è solo una bestia con addosso la pelle di un animale,solo disprezzo per una donna con un cadavere addosso….

    Comment di mario amicone — 22 Marzo 2013 @ 7:32

  13. Mi fate orrore!!!

    Comment di rosella jole — 22 Marzo 2013 @ 7:35

  14. chi nowdays compra la pelliccia è semplicemente una gran cafona, oltre che, solitamente essere una persona che rivela una gran mancanza di sicurezza e molto complessata.

    Comment di Elena — 22 Marzo 2013 @ 8:02

  15. Le pellicce sono bellissime e’ vero ma addosso agli animali a cui appartengono non su persone che x la loro vanità’ passano sopra alle sofferenze di milioni di povere anime innocenti!
    Guardate come uccidono gli animali da pelliccia se poi ritenete di volerla lo stesso compratevela pure …prima o poi verrete giudicati !!!!

    Comment di Rossella — 22 Marzo 2013 @ 8:36

  16. Sono completamente disgustata da questo articolo sulle pellicce. Tutto quel che vedo quando vedo una pelliccia e’ un animale urlante e sofferente, coperto di sangue, mentre gli strappano la pelle.
    Non una bella visione di moda, ma sofferenza e sangue.
    Disgusto e orrore.

    Comment di Carla Pittau — 22 Marzo 2013 @ 8:41

  17. com’è che i vari commenti lasciati sono cancellati??????

    Comment di Helen — 22 Marzo 2013 @ 8:57

  18. inverosimile pubblicizzare capi che sono fatti con morte e sofferenza di altri esseri viventi. Solo per bellezza. tra l’altro cosa c’è di più brutto di indossare la morte?? chi scrive articoli dovrebbe essere illuminato da altre idee, quelle che portano al benessere di tutti… non allo scempio nel nome di un cappottino.

    Comment di elvira falcone — 23 Marzo 2013 @ 7:37

  19. Come si fa a promuovere un prodotto che richiede il sacrificio di milioni di animali SENZIENTI, esattamente come gli umani, scuoiati vivi solo in nome della VANITA’? A che serve avere una pelliccia se poi non si ha un CUORE e UN ANIMA? E nemmeno il coraggio, visto che da vigliacchi nasconderete il mio commento..

    Comment di Natalia — 23 Marzo 2013 @ 11:46

  20. Ma come si fa a scrivere una cosa de genere?! vorrei dire all’imbecille che ha scritto l’articolo e a tutte quelle schifose che indossano la pelle di animali maltrattati, uccisi e scuoiati che dovrebbero solo vergognarsi! come si fa a dire che una persona è pi§ bella cn indosso un cadavere?!? é solo un inutile crudeltà fatta per colpa della vanità di qualche persona schifosa che consuma solo ossigeno sulla terra…
    VERGOGNA!!!!!

    Comment di Jess — 23 Marzo 2013 @ 2:12

  21. VOI CHE INDOSSATE LA MORTE…VERGOGNATEVI E SIATE DANNATI IN ETERNO.CHE LA SFORTUNA E LA DISGRAZIA VI PERSEGUITINO.SE VI FA SENTIRE TANTO SIGNORI ANCHE VENDERLE,NON LO SARETE MAI AL COSPETTO DO DIO…FATE SCHIFO

    Comment di SABRINA — 24 Marzo 2013 @ 1:11

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Crisalidepress.it è una testata registrata presso il Tribunale di Milano n. 481 del 05.09.2001 - Copyright © Crisalide Press srl